CAMMINO D’AVVENTO 2015

AVVENTO 2015   “RONTA, L’ASINELLO DI BETLEMME”

NATALE E’….guardare negli occhi i nostri bambini e scoprire l’amore di Dio per    ciascuno di noi

Traccia per i genitori

Quest’anno proponiamo una semplice storia, la storia di Ronta, costruita sul modello di una fiaba, che porta in se stessa un messaggio profondamente umano e religioso. La presenza di un eroe che riesce a superare e a vincere le difficoltà della vita mediante l’aiuto che gli viene dall’alto, corrisponde perfettamente all’interpretazione della condizione umana propria della fede cristiana. Ed è proprio la figura dell’eroe a sollecitare un positivo processo di identificazione da parte del bambino nelle varie tappe della sua esperienza. Con questa storia vogliamo vivere l’attesa del S. Natale in quattro momenti, accompagnati da una semplice riflessione e da alcuni personaggi da colorare e incollare nella capanna di legno preparate con impegno da voi genitori:

1°momento: ASCOLTO e ACCOLGO     personaggio    ASINELLO

2° momento: PREPARO e ATTENDO     personaggi      MARIA e GIUSEPPE

3°momento: INCONTRO e ANNUNCIO  personaggi      ANGELO e PASTORE

4 °momento: RACCONTO LA NASCITA  personaggio  GESU’ il Salvatore (CULLA)

GESTO DI CARITA’: Durante l’avvento, come gesto di carità, in collaborazione con la  Caritas Parrocchiale, sarà possibile portare a scuola: OLIO (oliva ed extra), SCATOLAME (carne, pesce, pomodori, NO Legumi), ZUCCHERO, CAFFE’, THE’, RISO, PASTA (corta da brodo), DETERSIVI (piati, lavatrice)

DOMENICA 20 DICEMBRE 2015       –  FESTA DI NATALE

  • AL MATTINO:          

ORE 11.00: in chiesa,  santa Messa animata dai nostri bambini

Ogni bambino porterà in Chiesa, la capanna, come gesto concreto vissuto in attesa del Natale.

  • NEL POMERIGGIO

ORE 15.00: in chiesa, semplice spettacolo animato dai bambini

ORE 16.00: nel salone parrocchiale: “Storia di Natale” presentata da “Pigliapupazzi”. Al termine, merenda per tutti!

NATALE E’…. fermarsi un attimo a riflettere sull’importanza di questa festa per aiutare così i nostri bambini a viverla con semplicità, ma scoprendone il suo vero significato
Ricordiamo che sabato 12 e domenica 13 dicembre, nel salone parrocchiale sarà allestito il MERCATINO DI NATALE dove sarà possibile fare acquisti dopo le S. Messe. Chiediamo ai genitori l disponibilità a fare torte e/o dolci da vendere e/o a fare un turno al mercatino. (contattare le rappresentanti o le insegnanti). Chi ha preparato a casa lavoretti per il mercatino si accordi con le rappresentanti o le educatrici per la consegna (fate passare la voce!)